2 Broke Girls: il grande talento di Kat Dennings, la bella Max Black!

Autore: Stefano Balbo ,

Classe 1986, la giovane Kat ha conquistato già il pubblico di #2 Broke Girls, nel ruolo della prorompente #Max accanto a #Caroline.

Oltre al fisico giunonico, a renderla una delle preferite della serie sono anche le sue battute e il suo modo leggero di affrontare la vita e le avventure quotidiane. Sapevate che aveva avuto un ruolo anche nella serie di #Sex & the City? Più precisamente, interpretava Jenny Brier, una ricca tredicenne in procinto di organizzare il miglior bar mitzvah con l’aiuto della panterona #Samantha.

Advertisement

Un bel salto di qualità dal 2000. Grazie al suo sguardo, i boccoli neri e un fisico mozzafiato, non è certo una persona che passa inosservata, eppure online sembra fare di tutto per mostrare ben altri aspetti di sé, senza fermarsi al solo aspetto fisico.

Basterà dare un’occhiata al suo profilo Instagram per scoprire che è una vera amante degli animali e delle coccole; cani, gatti e cavalli tra i preferiti.

Advertisement

Non mancano anche scatti più hot e altri più divertenti, a dimostrazione del fatto che essere una bomba sexy non esclude un lato decisamente più ironico.

E se dopo la nostra gallery ancora non siete convinti, non vi resta che farvi ammaliare dalle sue capacità attoriali con il prossimo episodio di 2 Broke Girls.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

I migliori colpi di scena dei film di M. Night Shyamalan

Scoprite i migliori colpi di scena della filmografia di M. Night Shyamalan, grande utilizzatore di questa consolidata tecnica.
Autore: Max Borg ,
I migliori colpi di scena dei film di M. Night Shyamalan

Quando si pensa a M. Night Shyamalan, viene subito in mente la nozione del colpo di scena, vero e proprio marchio di fabbrica del regista dal 1999, al punto che in alcuni casi, come ad esempio quando è uscito E venne il giorno, parte delle reazioni negative era legata all’assenza di un ribaltamento.

Questi ribaltamenti hanno trasformato Shyamalan in un marchio riconoscibile, anche e soprattutto ai fini del marketing, a volte con applicazioni curiose: nel 2004, uno dei primi trailer di The Village non si limitò a menzionare i film precedenti del cineasta, ma iniziò proprio con delle clip degli stessi, scandendo la cronologia della carriera del regista in seno alla Disney in quegli anni. 

Sto cercando altri articoli per te...