The Right Stuff: Talenti spaziali arriva su Disney+, ecco il trailer

Autore: Chiara Poli ,
Disney+
1' 55''
Copertina di The Right Stuff: Talenti spaziali arriva su Disney+, ecco il trailer

#The Right Stuff: Uomini veri sta arrivando. L'attesa serie di National Geographic sarà disponibile in streaming su Disney+ dal 9 ottobre, con i suoi 8 episodi per raccontare la storia vera dei Mercury Seven.

Così vennero soprannominati i sette uomini della missione Mercury del 1959, una corsa verso lo spazio che gli USA volevano vincere a tutti i costi contro il nemico sovietico, nel bel mezzo della Guerra Fredda.

Advertisement

Celebrati come eroi nazionali solo per il fatto di essere stati selezionati per la missione, i Mercury Seven si trovano al centro dell'attenzione fra contrasti, aspettative e umana imperfezione.

Sette astronauti che sono solo uomini come molti altri, con i loro pregi e i loro difetti, diventano il punto di riferimento di un Paese che guarda allo spazio come all'occasione per affermare la superiorità degli Stati Uniti sull'U.R.S.S.

Advertisement

The Right Stuff: Uomini Veri The Right Stuff: Uomini Veri L’incredibile storia degli albori del programma spaziale statunitense, ispirata all’iconico best-seller di Tom Wolf. Al culmine della guerra fredda, la nascente agenzia governativa civile NASA seleziona sette dei migliori piloti ... Apri scheda

Tratta dall'omonimo libro di Tom Wolf - già autore de Il falò delle vanità - The Right Stuff vanta un cast ricco di talenti e ricostruisce con cura l'importanza politico-sociale del programma spaziale all'epoca della narrazione.

Il programma Mercury, attivo fra il 1958 e il 1963 vide la selezione dei sette astronauti con l'obiettivo di portarli in orbita intorno alla Terra, per la prima volta nella storia.

Il programma Mercury ebbe sette astronauti primari, tutti precedentemente collaudatori militari, conosciuti come i 7 del Mercury. La NASA annunciò la selezione di questi astronauti il 9 aprile 1959.

I due tenenti collonnelli Virgil "Gus Grissom" (Michael Trotter) e John Glenn Jr. (Patrick J. Adams), i capitani LeRoy Gordon Cooper Jr. (Colin O'Donoghue) e Donald Kent Slayton (Micah Stock), il tenente Malcolm Scott Carpenter (James Lafferty) e i tenenti comandanti Walter Marty Schirra Jr. (Aaron Staton) e Alan Bartlett Shepard Jr. (Jake McDorman), divennero delle star in un batter d'occhio, fin dal giorno in cui la NASA annunciò i loro nomi, selezionati fra gli oltre 100 candidati che si erano presentati per i test.

Il lancio della serie avverrà in contemporanea in tutto il mondo lo stesso giorno, il 9 ottobre, dopo le riprese effettuate in Florida e il set ricostruito a Cape Canaveral, sede del Kennedy Space Center.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 4

Agatha: Coven of Chaos, tutto sullo spin-off di WandaVision

Leggi per scoprire tutto quello che c'è da sapere su Agatha: Coven of Chaos, lo spin-off di WandaVision incentrato sul personaggio di Agatha Harkness.
Autore: Francesca Musolino ,
Agatha: Coven of Chaos, tutto sullo spin-off di WandaVision

Agatha: Coven of Chaos è una serie TV di Marvel Studios incentrata su Agatha Harkness. Un personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Stan Lee e Jack Kirby, che ha fatto il suo debutto cartaceo negli Stati Uniti in Fantastic Four numero 94 del gennaio 1970.

Nel Marvel Cinematic Universe Agatha Harkness è stata introdotta per la prima volta nella serie TV Marvel Studios dal titolo WandaVision (disponibile interamente su Disney+).

Sto cercando altri articoli per te...